Home Caserta Zone rosse nel Casertano: confermate Marcianise ed Orta, a rischio altri 5...

Zone rosse nel Casertano: confermate Marcianise ed Orta, a rischio altri 5 comuni

Attenzionati dall'Asl di Caserta altri 5 comuni della provincia di Caserta

Caserta – Prorogate le zone rosse nei comuni di Marcianise ed Orta di Atella. Nella serata di ieri, infatti, è stata firmata l’ordinanza numero 88 dal Presidente De Luca.

La proroga sarà valida fino a sabato 7 novembre, per quanto riguarda il comune di Marcianise la zona rossa riguarda il centro urbano e non l’area industriale.

Attenzionati dall’Asl di Caserta altri 5 comuni della provincia di Caserta i quali rischiano, in caso di aumento dei contagi di diventare ‘zone rosse’.

Si tratta di San Felice a Cancello, Cesa, Succivo, Castel Morrone e Sant’Arpino. Infatti come si legge nell’ordinanza di Vincenzo De Luca “presentano una prevalenza alta rispetto alla media provinciale”.

I casi attualmente in corso nei comuni citati, in base ai dati dell’Asl di Caserta, sono:

San Felice a Cancello 390, Cesa 254, Castel Morrone 67, Sant’Arpino 293 e Succivo 183.