VITULAZIO. Tensione al consiglio comunale. Cittadini allontanati e Carabinieri sul posto

VITULAZIO – Momenti di tensione questa mattina durante il consiglio comunale a Vitulazio sulla surroga delle dimissioni di 2 consiglieri.

Il tutto si sta svolgendo alla presenza di una 50ina di cittadini, e a causa delle recenti vicende giudiziarie, che hanno coinvolto il sindaco ed il vice sindaco, gli animi si sono letteralmente accesi. Da un lato la minoranza politica ed i cittadini accorsi vorrebbero un rimpasto generale con nuove elezioni, dall’altro lato, invece, si cerca di mantenere l’attuale governance.

La discussione è degenerata fino a quando il presidente del consiglio ha deciso di sospendere la riunione ed allertare gli uomini dell’arma dei carabinieri della locale stazione. I presenti sono stati allontanati e sul posto in questo momento si trovano due pattuglie dei carabinieri. I cittadini attendono la ripresa della riunione.