Minaccia l’ex compagna. Pregiudicato Casertano arrestato

Le indagini sono partite dopo la denuncia della donna

VITULAZIO – Il 14 novembre 2018, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Vitulazio davano esecuzione all’ordinanza dispositiva della misura coercitiva (arresti domiciliari con applicazione di dispositivi elettronici di controllo), emessa in data 13 novembre 2018, dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, in ordine al reato di cui all’art. 94, 612 bis co. 1 e 2 a carico del pregiudicato, Z.A.

L’ordinanza restrittiva scaturiva dall’attività investigativa, diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, originata dalla denuncia – querela sporta dalla ex convivente del predetto, Z.O..

Le indagini consentivano di accertare l’attendibilità delle dichiarazioni della vittima e di acquisire elementi probatori circa l’attività persecutoria consumata dall’arrestato.

L’indagato, agendo talora in stato di ebbrezza alcoolica e di stupefazione per aver assunto sostanze droganti, reiteratamente minacciava la donna, costringendola a modificare le proprie abitudini di vita a causa del timore generato per la propria incolumità e quella delle figlie minori, nate dalla sua relazione con lo Z.A.

L’arrestato dopo l’espletamento delle formalità di rito e stato tradotto presso il suo domicilio in regime degli arresti domiciliari.