Vincenzo Ruggiero ucciso con due colpi pistola. Interrogata Heven Grimaldi

AVERSA / PARETE – L’esito dell’autopsia su Vincenzo Ruggiero rivela ancora una volta una verità sconcertante.

È stato ucciso con due colpi di pistola, a stabilirlo sono stati i primi risultati del rapporto del medico legale sui resti del suo corpo. Ancora una bugia da parte di Ciro Guarente, il quale ha sempre sostenuto che si è trattato di un incidente.

L’ipotesi dell’omicidio volontario si consolida sempre di più. Intanto la transessuale Heven Grimaldi sarebbe stata indagata per favoreggiamento ed stata interrogata dagli investigatori per quasi 5 ore.