Beccato con 11 chili di droga. Trovata piantagione a casa. Arrestato giovanissimo dai carabinieri

In possesso di un'enorme quantità di marijuana

Immagine di repertorio

CASTEL VOLTURNO – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in via Potenza a Castel Volturno (CE), hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di Emanuele Martino 21 anni, residente a Villa Literno.

I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare hanno bloccato il giovane mentre tentava di occultare un contenitore in plastica con gr. 300 di marijuana, cedendolo, attraverso una finestra, ad un minore del luogo.

Successivamente sono stati altresì recuperati, nascosti tra la vegetazione del cortile, bidoni e sacchetti in plastica contenenti ulteriori kg. 11,300 della medesima sostanza stupefacente.

Inoltre è stata in loco scoperta una piccola coltivazione con 9 piante di marijuana alte circa due metri e mezzo in piena fioritura e pronte per essere raccolte.

L’arrestato è stato ristretto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione  della competente Autorità Giudiziaria.