Escalation di rapine alle coppiette. Sindaco lancia l’allarme nell’Agro Aversano

"Evitate zone isolate e non vi appartate" dichiara il sindaco

Immagine di repertorio

Villa di Briano – Sarebbero diverse le rapine denunciate presso il locale comando dei carabinieri, ai danni di coppiette appartate in cerca di intimità.

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco di Villa Di Briano, Luigi Della Corte, il quale attraverso un post sui canali social ha avvisato la popolazione:

Devo purtroppo comunicarvi che ci sono state diverse rapine alle spalle del Santuario e in via Camposanto Vecchio. I fatti si sono svolti purtroppo in maniera molto violenta ed i malfattori risultavano anche armati.

Per scongiurare altri eventi come questi, si invitano calorosamente le giovani coppiette ad evitare di appartarsi nelle zone isolate e nelle strade campestri. Invitiamo, inoltre, tutti i cittadini a stare molto attenti nelle ore serali, quando si percorrono strade isolate.

Proprio stamattina sono prontamente partiti i lavori di installazione delle telecamere, che verranno completati dunque anche prima del previsto. L’impianto di videosorveglianza monitorerà il territorio 24h e darà maggiore sicurezza ai cittadini.

La regola fondamentale, però, resta quella di stare attenti e non mettere in atto comportamenti rischiosi (ad esempio appartarsi in zone isolate del paese)”.