L’eroe dell’Agro Aversano: Di Chiara sventa un furto in una scuola. TUTTE LE FOTO

Molto probabilmente per completare il furto i due si sono ripresentati la sera successiva, ma sono stati notati da alcuni residenti

Villa di Briano – Una banda di ladri ha fatto irruzione per la seconda volta all’interno della scuola Calderisi di Villa di Briano. Purtroppo per loro hanno dovuto fare i conti con il campione di arti marziali Francesco Di Chiara.

Il sindaco di Villa di Briano, Luigi della Corte, fa chiarezza sulla vicenda. Due notti fa la stessa scuola era stata già presa di mira dai ladri, i quali sono riusciti a portare via diverso materiale informatico destinato agli studenti.

Molto probabilmente per completare il furto i due si sono ripresentati la sera successiva, ma sono stati notati da alcuni residenti. Era presente anche Francesco di Chiara, il quale senza pensarsi su due volte è entrato in azione riuscendo ad inseguire ed a bloccare i malviventi fino all’arrivo delle forze dell’ordine.

Ecco i ringraziamenti da parte del primo cittadino:

Cari cittadini, come certamente saprete, la nostra comunità è stata scossa alcune notti orsono da un gravissimo furto presso il nostro istituto.

Non contenti, probabilmente gli stessi malfattori si sono ripresentati ieri notte per completare il lavoro. Questa volta però, sono stati notati da alcuni cittadini, che potremo definire degli eroi, perchè hanno aiutato le forze dell’ordine a sventare un ulteriore evento infausto e a fermare due di questi individui, che si aggiravano nei dintorni della scuola, presumibilmente, per effettuare un secondo colpo.

In qualità di Sindaco di Villa di Briano voglio esprimere parole di encomio per il giovane Francesco Di Chiara, di Frignano, che con grande senso civico, da comune cittadino, e con un grandissimo atto di coraggio, è intervenuto per fermare i ladri, costringendoli a desistere.
Francesco è un esperto di arti marziali ed è già noto per aver messo in atto un altro gesto eroico in difesa di una donna incinta, vittima di una rapina.

Ringrazio inoltre alcuni nostri concittadini brianesi, membri delle forze dell’ordine, che, in borghese, dalla serenità serale delle loro case, sono prontamente accorsi sul posto.

Ringrazio infine la Polizia e i Carabinieri della stazione di Frignano.

A tutti loro va il mio encomio.
Sono gesti che riempiono il cuore di orgoglio. I nostri territori sono ricchi di persone oneste e coraggiose.
Villa di Briano li ringrazia.

Con grande sacrificio la nostra Dirigente Scolastica, Dott.ssa Emelde Melucci si impegnerà per rimettere insieme i pezzi e fare in modo che l’anno scolastico ripartirà con tutte le opportunità per i nostri giovani. Noi saremo al suo fianco.

Cari cittadini, in questo momento di vacanza, nel quale spesso lasciamo le case incustodite, vi invito a stare molto attenti. Questo è un periodo critico. Purtroppo i malfattori ci sono e ci saranno“.