Vigilanza privata al posto della polizia penitenziaria fuori i tribunali

NAPOLI / AVERSA – Sta facendo molto discutere la decisione di rimuovere gli agenti della penitenziaria impegnati a controllare i varchi del Tribunale di Napoli e quello di Napoli nord, sostituendoli con quelli di una vigilanza privata.

La decisione arriva direttamente Ministero della Giustizia e del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria con lo scopo di far rientrare gli agenti e distribuirli nei reparti delle carceri con meno personale.

Il servizio di controllo ai varchi dei tribunali, molto probabilmente, sarà sostituito da personale delle vigilanze private, con l’affidamento tramite gare d’appalto milionarie.

Il Ministro Orlando lo avrebbe già comunicato ai sindacati giustificando la decisione con la carenza di personale nelle carceri.