VIDEO. ARRESTI A CAPUA. Spacciavano in una nota discoteca di Caserta

CAPUA/SANTA MARIA CAPUA VETERE – Le indagini sono partite verso la fine del 2015 ed hanno ricostruito l’intero quadro indiziario.

Avvalendosi di intercettazioni e dei consueti servizi di osservazione e pedinamento, per effetto dei quali è stato possibile acquisire gravi indizi di colpevolezza a carico degli indagati in relazione ad un’intensa attività di spaccio posta in essere nella città di Capua. Tale monitoraggio consentiva di documentare numerose cessioni di svariate tipologie di stupefacenti, fra le quali “cocaina” ed “hashish”; di operare quattro arresti in flagranza di reato; nonché di segnalare all’autorità prefettizia numerosi soggetti che acquistavano la sostanza stupefacente per uso personale.

Inoltre, alcuni degli odierni indagati in particolare CERULLO Pasquale e SFERRAGATTA Federica avevano deciso di tralasciare il mercato di Capua, territorio divenuto meno fruttuoso, per incrementare la vendita di cocaina, all’interno di una nota discoteca di Casetta, in cui il CERULLO lavorava quale addetto alla sicurezza.