Raffiche di vento superiori a 80 km/h. Trombe d’aria e alberi abbattuti

In condizioni meteorologiche avverse come queste è consigliabile uscire di casa solo se strettamente necessario

CASERTA – Le forti raffiche di vento stanno sferzando su tutta la provincia di Caserta causando danni e distruzione.

Persino trombe d’aria, come quella che si è registrata nel comune di Santa Maria a Vico, la quale ha causato ingenti danni al cimitero comunale.

Alberi abbattuti un po ovunque, dall’Alto Casertano fino ad arrivare all’Agro Aversano. Proprio ad Aversa un albero è caduto su un’auto in sosta danneggiandola, mentre vengono segnalati diversi arbusti caduti in carreggiata su diverse strade della provincia. Sempre ad Aversa è stato chiuso il Parco Pozzi e il cimitero a causa del forte vento.

Purtroppo non mancano gli allagamenti causati dalla gran quantità di pioggia, caduta in alcune zone, in pochi minuti.

Purtroppo questa situazione di maltempo, con raffiche di vento superiori agli 80 chilometri orari, continuerà fino la giornata di domani. Attualmente è ancora in vigore l’allerta meteo di criticità Arancione per le zone del Matese e l’Alto Volturno, gialla per il resto della regione Campania.