VALLE DI MADDALONI – Dopo il tragico incidente che ha causato la morte di Giuseppe Sacco, 29enne, figlio dell’ex sindaco la campagna elettorale viene sospesa.

Cancellati comizi ed uscite pubbliche nel rispetto del dolore della famiglia Sacco. È questa la decisione presa da tutti i candidati di Valle di Maddaloni. Il giovane avvocato era in scooter quando, per dinamiche ancora in fase di chiarimento, è stato investito da un’automobile.

Lo schianto è stato molto violento e, purtroppo, non ha lasciato scampo al 29enne.

Lo scontro è avvenuto con un auto, una Fiat, guidata da un ragazzo residente nel comune di Maddaloni.