NapoliTragedia sfiorata nella serata di ieri lungo l’autostrada A1 all’altezza dello svincolo San Giovanni-Barra.

Un uomo di 33 anni, originario dell’Afghanistan, vagava in stato confusionale lungo la corsia di sorpasso, mettendo in pericolo se stesso e gli automobilisti di passaggio.

Provvidenziale è stato l’intervento di due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Campania della Polizia di Stato di Napoli.

I poliziotti, dopo aver azionato i segnali di emergenza sono riusciti a tranquillizzare l’uomo, il quale temeva che il suo permesso di soggiorno fosse scaduto.

In realtà la sua documentazione risulta ancora regolare. Gli agenti lo hanno condotto in salvo.