VACCINI. Punire i genitori che si rifiutano. La proposta del Ministro

NAZIONALE – Dure sanzioni per i genitori che decidono di non vaccinare i bambini, è questa la proposta del ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli.

Anche il Ministro alla Salute si aggiunge al coro, affermando di aver messo a punto “ un testo di legge che prevede l’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’accesso alla scuola dell’obbligo. L’ho mandato oggi al presidente del consiglio, Paolo Gentiloni, e lo porterò domani in consiglio dei ministri”.

Anche il premier Gentiloni è intervenuto in merito invitando i ministri a lavorare sul decreto vaccini per portarlo all’attenzione dell’esecutivo il prima possibile. Il Ministro Fedeli, però è di una posizione leggermente diversa, infatti sarebbe più propensa a sanzionare i genitori, piuttosto che vietare la scuola ai bambini: “Io sto dalla parte dei bambini che devono avere pari accesso all’istruzione e siccome oggi ci troviamo di fronte a un’emergenza, il ministro della Salute valuti anche l’ipotesi di sanzioni nei confronti degli adulti e quindi dei genitori”.