Usura ed estorsione nell’Alto Casertano. Operazioni dei carabinieri in corso

TEANO / CAIANELLO – I carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese, a seguito di un’indagine su un giro di usura ed estorsione, hanno effettuato una serie di perquisizioni.

Come riportato dal sito paesenews questa mattina è scattata una prima fase che ha visto i militari impegnati nelle perquisizione presso le abitazioni e le attività commerciali di due noti imprenditori di Caianello e di Teano.

I carabinieri guidati dal Maggiore Falso stanno appurando l’intero quadro indiziario con il sequestro di documenti e la raccolta di diverse testimonianze.

Sarebbe indagata una terza persona, la quale avrebbe rivestito il ruolo di intermediario.