Giallo nel Casertano. Uomo trovato in un lago di sangue. Ricoverato d’urgenza

Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi

Immagine di repertorio

SAN PIETRO INFINE / CASSINO / SESSA AURUNCA – L’intera vicenda è ancora avvolta da un alone di mistero.

Si tratta del ritrovamento di un uomo, in gravissime condizioni, trovato riverso a terra in un lago di sangue, e trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Cassino.

La persona si trovava nella sua casa del comune di San Pietro Infine nell’Alto Casertano. Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’arma dei carabinieri di Sessa Aurunca, in base ad una segnalazione.

Avviati tutti i rilievi del caso e le indagini per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.