Un pianeta misterioso si avvicinata alla Terra. David Meades: “terremoti e tsunami distruttivi”

NAZIONALE – Il ricercatore David Meades sostiene l’imminente impatto di un “Pianeta X” che potrebbe portare morte e devastazione.

Si tratterebbe di un pianeta di un altro sistema solare il quale rischierebbe di entrare in collisione con la Terra provocando terremoti e tsunami distruttivi entro il prossimo mese di agosto.

La storia è stata riportata dal Sun, secondo i teorici della cospirazione credono che questo impatto potrebbe provocare decine di terremoti con una magnitudo superiore ai 9 gradi della scala Richter, sismi devastanti che darebbero origine a tzunami altrettanto forti a cui potrebbero ottimisticamente sopravvivere solo il 50% della popolazione mondiale. «Siamo in pericolo», avverte il professor Meades, «il tempo sta cambiando a causa del collegamento elettromagnetico plasmatico tra i pianeti e questo potrebbe portare a conseguenze devastanti per il nostro pianeta».