Truffe online. Denunciati marito e moglie dell’Agro Aversano

Rintracciati e denunciati dai carabinieri

Gricignano d’Aversa – Si fingono interessati all’acquisto di una centralina antifurto e riescono a farsi accreditare del denaro, denunciati per truffa in concorso in due.

Si tratta di G.V., uomo 52enne di Pollena Trocchia, provincia di Napoli e di M.A., donna 44enne di Gricignano di Aversa, entrambi pregiudicati.

A far scattare l’indagine la querela di un 29enne di Borgoricco: il 52enne lo aveva contattato il 3 maggio scorso fingendosi interessato all’annuncio pubblicato dal ragazzo su un sito on line di annunci gratuito relativo alla vendita di una centralina antifurto e riuscendo invece a farsi accreditare 200 euro.

Peccato che il telefono e la carta utilizzata per la chiamata e il trasferimento di denaro fossero intestati alla donna, da cui si è risalito anche all’altro colpevole.