La truffa della ricarica Postepay. Denunciati due Casertani

Si facevano caricare la carta e poi scappavano

CASERTA / TERRACINA – Hanno truffato un tabaccaio di Terracina effettuando una ricarica sulla carta postepay di oltre 500 euro per poi darsi alla fuga senza pagare.

Il titolare non si è perso d’animo ed ha denunciato tutto ai carabinieri, fornendo tutte le informazioni in suo possesso.

I militari dell’arma hanno rintracciato e denunciato tre persone, un 21 enne ed un 46 enne della provincia di Caserta ed un 35 enne della provincia di Napoli.

I fatti sono avvenuti il 13 luglio 2017, ma sono stati tutti identificati e denunciati per truffa. Proseguono le indagini per verificare eventuali altri episodi in altre attività commerciali.