Truffa del pellets in rete. Denunciato 40ennen Casertano

Rintracciato e denunciato dai carabinieri

Immagine di repertorio

Caserta – Un 40enne della provincia di Caserta è stato denunciato dai carabinieri per truffa.

L’uomo, come ricostruito dai carabinieri, si è fatto ricaricare la postepay con 150 euro da una signora di Moncrivello in provincia di Vercelli.

I soldi servivano all’acquisto di alcuni pacchi di pellets messi in vendita su internet, ma mai spediti.

Infatti una volta versati i soldi, la vittima del raggiro non ha ricevuto nulla, così si è rivolta ai carabinieri per denunciare il fatto.

Grazie al numero della carta postepay è stato possibile risalire all’uomo e denunciarlo.