Truffa da 75 mila euro. Denunciati un uomo e due donne. Ingannati decine di clienti. FOTO

L'intero materiale è stato rintracciato in un deposito di Mondragone

FRATTAMAGGIORE – Un uomo e due donne sono stati denunciati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Frattamaggiore per il reato di truffa.

Lunedì mattina i poliziotti sono intervenuti in via Mazzini nei pressi di un capannone, dove diverse persone erano state ingannate da un uomo, che, proponendo sacchetti di pellet in sottoprezzo e dietro pagamento anticipato oppure online, avevano ottenuto nella sua disponibilità la somma di euro 75.000.

Tra l’altro per consolidare la fiducia delle vittime il malfattore le aveva invitate a recarsi nel capannone di via Mazzini per ritirare la merce. Ma qui non hanno trovato nulla.

Le immediate indagini scattate hanno consentito ai poliziotti di rinvenire e sequestrare ieri pomeriggio la merce “promessa” in un deposito situato nel Comune di Mondragone.

Al suo interno sono state rinvenuti n. 89 bancali di legna, n. 241 di pellets, n. 3 muletti, un registratore di cassa, un POS, saldatrici ed altri attrezzi. Materiale e capannone sono stati sequestrati.