Colpiti decine di automobilisti Casertani. Arrestati gli “specialisti” delle truffa dello specchietto. FOTO

La denuncia tramite i social ha portato all'arresto dei due truffatori

MARCIANISE – Hanno letteralmente seminato il panico tra gli automobilisti lungo le strade da Caserta a Marcianise tentando la classica truffa dello specchietto.

Questo fino a quando un residente li ha fotografati condividendo in rete l’immagine, pubblicata anche dal primo cittadino di Marcianise, Antonello Velardi.

Si aggiravano tra Napoli e Caserta a bordo di una Jeep Nera, a noleggio, a caccia di potenziali vittime, ma i carabinieri li hanno rintracciati ed arrestati.

Si tratta di un 38enne e di un 45enne di Casalnuovo, “beccati” in flagranza di reato dai Carabinieri di Boscoreale.

I due malviventi, intanto, sono stati condannati. “E a Marcianise per ora non metteranno più piede!”, scrive il sindaco Velardi.