Truffa dello specchietto. Denunciata coppia di Casertani a Lecce

Molto probabilmente i due truffatori torneranno sulle strade a compiere i loro raggiri

SAN PRISCO – Nella giornata di oggi sono stati denunciati due giovani, un ragazzo ed una ragazza, originari di San Prisco nel Casertano.

Si trovavano a Lecce per compiere la classica truffa dello specchietto, molto probabilmente ai danni di decine e decine di automobilisti.

Ma sono stati riconosciuti e denunciati. Lungo la strada statale 613, a bordo di una Mercedes Classe A, sono stati visti da un’altra coppia, la quale, pochi giorni, era scampata ad un loro raggiro.

Dopo aver allertato gli agenti della polizia di Stato i due truffatori, M.B., uomo 28enne, e M.B., donna 25enne, sono stati raggiunti e riconosciuti.

Per loro è scattata la denuncia per tentata truffa.