Case fantasma. Denunciato 26enne Casertano per truffa

Metteva in rete annunci di case inesistenti ed incassava la caparra

CASERTA – Avrebbe messo un annuncio su un noto sito mettendo in affitto una casa vacanze mai esistita.

Con questa accusa è stato denunciato un 26enne della provincia di Caserta, il quale ha truffato una famiglia della provincia di Frosinone, la quale credeva di aver affittato una casa a Baia Verde.

Il truffatore dopo aver incassato una caparra di circa 500 euro è sparito nel nulla. Grazie alla denuncia della vittima e alle indagini dei carabinieri si è potuto risalire alla vera identità del truffatore, il quale aveva utilizzato dati falsi per inscriversi e pubblicare l’annuncio in rete.

Sono in corso ulteriori accertamenti per risalire ad altre eventuali vittime del 26enne.