Trovato il corpo di una donna in avanzato stato di decomposizione. Giallo in Campania

Immagine di repertorio

SALERNO – Il cadavere di una donna in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto all’interno di un cantiere ormai dismesso del Palazzetto dello Sport in via Allende, a Salerno.

Ad avvertire i carabinieri è stata una telefonata anonima, la quale allertava i soccorsi sulal presenza del corpo di una donna.

Giunti sul posto i militari dell’arma, i vigili del fuoco ed i sanitari della Croce Bianca. Dai primi accertamenti il corpo si trovava lì già da diversi giorni.

Al momento non è stato ancora possibile effettuare il riconoscimento, si tratterebbe di una donna tra i 60 – 65 anni. Non si esclude che possa trattarsi di una donna senza fissa dimora. Avviate le indagini dei carabinieri per scoprire la sua identità.