CAPODRISE – I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta, in Capodrise (Ce), hanno tratto in arresto un uomo in flagranza di reato.

Si tratta di Giuseppe Orefice, 41 anni, del posto, arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’uomo, a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di kg. 7 di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivisa in n.70 panetti da gr. 100 cadauno, occultati in un cartone all’interno di un garage di pertinenza dell’arrestato.

L’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.