TROPPE ASSENZE IN CONSIGLIO. Decade consigliere comunale di San Marcellino

SAN MARCELLINO – Esattamente come previsto dallo statuto, a causa delle troppe assenze (non ha mai partecipato), decade dalla sua carica pubblica di consigliere comunale di San Marcellino, Luigi Bocchino, candidato sindaco alle ultime elezioni.

A rendere nota la notizia il giornale online ilmattino di Caserta. A sostituire il medico la consigliera Vincenza Conte.

Nuova parentesi, quindi, per il comune di San Marcellino, dopo le recenti indagini da parte della guardia di Finanza di Aversa per un presunto danno erariale da 5,2 milioni di euro. Il sindaco Anacleto Colombiano ha affermato: «È stata scritta un’altra pagina buia della politica locale, avevo già previsto e annunciato, in un comizio, la mancata partecipazione al civico consesso di Bocchino e così è stato».