Sebastiano muore in un drammatico incidente sul lavoro. Tragedia nell’Agro Aversano

Sull'incidente indagano le autorità per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti

TRENTOLA DUCENTA – Un drammatico incidente sul lavoro è costato la vita al 63enne Sebastiano Marino di Trentola Ducenta.

L’uomo, un carpentiere, stava lavorando in un cantiere a Pozzuoli per quanto riguarda la rete fognaria.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti l’uomo si trovava su un ponteggio quando improvvisamente è precipitato nel vuoto cadendo su un palo di ferro il quale ha perforato l’addome.

L’uomo subito dopo l’incidente è stato trasportato all’ospedale ma è deceduto poco dopo il ricovero a causa della gravità delle ferite riportate.

L’intera comunità è sotto choc per questa tragedia, increduli amici e parenti. Sull’incidente indagano le autorità per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.