Trentola. Cassazione annulla l’ordinanza per l’ex sindaco

I giudici di Roma hanno annullato l’ordinanza e rinviato gli atti al Tribunale delle Libertà di Napoli

Trentola Ducenta – Giunge la decisione della Corte di Cassazione sul provvedimento cautelare a carico di Andrea Sagliocco e Saverio Griffo.

I giudici hanno annullato il provvedimento del Riesame che aveva confermato gli arresti domiciliari per l’ex sindaco di Trentola Ducenta e per l’avvocato.

I due erano finiti prima ai domiciliari, poi sottoposti all’obbligo di presentazione alla pg, nell’ambito dell’inchiesta sulla corruzione al comune.

I giudici di Roma hanno annullato l’ordinanza e rinviato gli atti al Tribunale delle Libertà di Napoli.