TRENTOLA DUCENTA. Muore sottufficiale dei vigili urbani Salvatore Brunisi

TRENTOLA DUCENTA – Nella giornata di ieri si sono svolti i funerali di Salvatore Brunisi 58 anni di Trentola Ducenta, presso la la chiesa madre di San Giorgio Martire.

L’uomo, molto conosciuto in città e sottufficiale dei vigili urbani è deceduto a seguito di un malore mentre andava in bicicletta in paese. Molto probabilmente si è trattato di un arresto cardiocircolatorio dovuto da infarto.

Purtroppo a nulla sono vali i soccorsi. Alla cerimonia erano presenti numerose autorità cittadine, tra cui il viceprefetto Luca Rotondi, che ha detto: “Oggi la comunità cittadina piange un servitore della Pubblica Amministrazione che amava comunicare con l’esempio non solo il senso del dovere e la rettitudine morale, ma soprattutto trasmettere al suo interlocutore l’elevata carica morale, la stessa che donava serenità all’interlocutore”.