Trema ancora la Campania. Scossa questa mattina presto

CAMPANIA – Un’altro sisma è stato registrato in Campania durante le prime ore dell’alba dai sismografi dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia.

Un terremoto di magnitudo ML 2.1 è avvenuto nella zona a 6 km Sud Est di Casalbuono in provincia di Salerno 05:01 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Data la bassa entità non è stato particolarmente avvertito dalla popolazione e fortunatamente non si registrano danni a cose o persone. Solo pochi giorni fa, sempre in provincia di Salerno si è avuta una scossa di quasi 4 gradi.