Tragedia sfiorata a Baia Domizia: turista e soccorsi rischiano di annegare

Dopo diversi minuti di tensione il gruppo di soccorritori ed il turista sono stati riportati a riva tra la gioia dei presenti

Cellole – Una vera e propria tragedia evitata sulle spiagge di Baia Domizia nel comune di Cellole, sul litorale Casertano.

Nella mattinata di ieri diversi soccorritori si sono tuffati in mare per tratte in salvo un uomo trascinato al largo dal mare grosso.

Quando sono riusciti a raggiungerlo, però, la corrente molto forte gli impediva di ritornare a riva. Sono intervenuti decine e decine di bagnanti, i quali hanno formato una sorta di catena umana per riuscire a raggiungerli.

Dopo diversi minuti di tensione il gruppo di soccorritori ed il turista sono stati riportati a riva tra la gioia dei presenti. Tantissime le persone che hanno assistito alla scena drammatica. Fortunatamente il tutto si è risolto nel migliore dei modi.