TRAGEDIA A MARCIANISE. Studente di 20 anni muore a causa di un tumore

MARCIANISE – Una tremenda tragedia ha colpito il comune di Marcianise, dove è venuto a mancare prematuramente un giovane di soli 20 anni.

Giuseppe, questo il suo nome, ha lottato contro un terribile male che purtroppo non gli ha lasciato scampo. L’intera comunità è sotto choc per questa perdita. Era uno studente del Liceo Quercia di Marcianise, un ragazzo conosciuto ed amato da tutti. Lascia un vuoto incolmabile nella sua famiglia e tra gli amici. Sono tantissimi i messaggi pubblicati in rete in queste ore. A rendere nota la notizia il dirigente scolastico del liceo Quercia. Ecco il post:

Hai lottato fino alla fine, con tenacia e coraggio contro un tumore che purtroppo non ti ha lasciato scampo. La tua forte fibra ha ceduto, nonostante la volontà e la voglia di vivere, di studiare per sostenere l’esame di Stato quest’anno. Caro Giuseppe, hai lasciato un vuoto incolmabile nel nostro liceo, nella tua classe, la VG. Quando ti venni a trovare in Ospedale abbiamo parlato a lungo del tuo futuro, dei tuoi progetti. Della tua squadra del cuore, la Juve. Eri una figura splendida, con una bontà d’animo incredibile, sempre solare, con l’ottimismo che ha un giovane. Tutti oggi siamo più vuoti, più tristi, più sgomenti. Il dolore è immenso. Avevi solo 20 anni. Ciao Giuseppe, resterai sempre nei nostri cuori e nei nostri ricordi. Tutto il Liceo “Quercia” di Marcianise si stringe intorno al dolore dei genitori e del fratello.