TRAGEDIA A FRATTAMINORE. Uccide moglie e figlio di 3 anni e poi si suicida

FRATTAMINORE – Una vera e propria strage familiare nel comune di Frattaminore, in provincia di Napoli, dove in un’abitazione di via Liguori, le forze dell’ordine hanno fatto una terribile scoperta.

All’interno dell’appartamento sono stati trovati un uomo impiccato, la moglie e il figlio piccolo tutti senza vita. Le persone decedute sono Gennaro Iovinella, di 50 anni, Catia Perrotta, 40 anni, e il figlio di tre anni. Alla base di questa strage ci sarebbe la separazione della coppia.

L’uomo รจ stato trovato impiccato all’ingresso del palazzo dove la famiglia abitava, si tratterebbe di un caso di un omicidio-suicidio. A fare la tracica scoperta un vicino di casa. Attualmente sono in corso ulteriori indagini.