Traffico illegale di rifiuti. Anche tre Casertani tra gli arrestati. I NOMI

Smaltiti illecitamente circa 10.000 tonnellate di rifiuti

Maddaloni / Gricignano d’Aversa – Ci sono anche 3 Casertani tra gli arrestati nell’inchiesta sui rifiuti condotta dai Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Milano.

I fermi sono stati eseguiti nella giornata di ieri tramite ordinanza emessa dal gip del Tribunale di Milano su richiesta della Dda nei confronti di un’organizzazione ritenuta responsabile di traffico illecito di rifiuti, realizzazione di discariche abusive e intestazione fittizia di beni.

Il gruppo criminale avrebbe smaltito illecitamente circa 10.000 tonnellate di rifiuti provenienti dalla Campania e da vari impianti del Nord Italia.

Sono tutti indagati in concorso per inquinamento ambientale. Gli arrestati casertani sono:

CRISTOFARO Vittorio, nato ad Acerra l’ 1.7.1987, residente a Gricignano di Aversa

DI LUCIA Giuseppe, nato a Maddaloni il 23.5.1968 , residente a Maddaloni

VENTRONE Pietro, nato a Maddaloni (CE) il 4.4.1984, residente a Maddaloni