TEVEROLA. Rissa fuori il comune. Insulti e cazzotti

TEVEROLA – Ieri mattina si è tenuta una accesa discussione fuori il comune di Teverola, dove si sono affrontati un consigliere comunale ed un parente di un esponente della maggioranza.

Non si conosce il motivo del diverbio, ma in pochi attimi si è passati dagli insulti alle mani. Diverse persone si sono fronteggiate a suon di cazzotti e schiaffi. Sul posto, a riportare la calma, sono intervenuti i vigili urbani di Teverola, i quali con non poche difficoltà sono riusciti a separare i contendenti.

Il bilancio finale è stato di quale lieve contusione e vestiti stracciati. Un grande stupore tra le persone presenti in strada.