Terribile omicidio nell’alto casertano. Maria uccisa a colpi di pistola

DRAGONI – Terribile omicidio passionale nell’alto casertano, a Dragoni, dove Maria Tino, 49 anni, è stata stata uccisa a colpi di arma da fuoco in una piazza in località San Giorgio.

Secondo una prima ricostruzione, l’assassino avrebbe dato appuntamento alla donna in piazza ed appena arrivato ha estratto la pistola e fatto fuoco con 3 colpi al petto.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese, i quali hanno effettuato i rilievi del caso e ricostruito la dinamica. In arrivo anche il magistrato della Procura di Santa Maria Capua Vetere.

L’omicidio sarebbe maturando in ambito passionale, infatti la 45enne veniva già da tempo molestata dal suo assassino. Si tratta di Massimo Bianchi, di 61 anni, che è stato immediatamente arrestato dai militari dell’Arma.