Impressionante terremoto in Grecia di 6.8 magnitudo. Avvertita fino in Campania

Fortunatamente non si segnalano danni o vittime

Immagine di repertorio

REGIONALE – Una scossa di terremoto di magnitudo 6.8 è stata registrata dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sulla costa occidentale della Grecia a 38 chilometri da Zante.

Il sisma è stato talmente potente da essere avvertito anche in Campania, Sicilia, Puglia, Basilicata e Calabria.

L’Ingv ha raccomandato i cittadini “di stare lontani da coste e spiagge” a causa di un’allerta tsunami, ma fortunatamente l’allarme è rientrato alcune ore dopo.

Molte le chiamate di cittadini impauriti, in particolare residenti nei piani alti degli edifici.

La scossa è stata avvertita distintamente in tutto il Sud Italia, in particolare sulla costa orientale della Puglia, in Calabria, sulla costa orientale della Sicilia ma anche in Campania, con alcune segnalazioni arrivate da Napoli.

Non si segnalano danni o feriti.