SALERNO – Un terremoto di magnitudo 3.1 è stato avvertito in serata, in mare, nel golfo di Policastro, estremo confine meridionale della Campania.

La scossa è stata registrata dall’Ingv alle 20.34 ed è avvenuta a profondità di 298 chilometri. Sapri, Policastro, Scario e Maratea i comuni più vicini all’epicentro.

Il sisma è stato avvertito debolmente vista la grande profondità dell’evento. Non sono segnalati danni a persone o cose.

Ecco i dati dell’INGV:

Un terremoto di magnitudo ML 3.1 è avvenuto nella zona: Golfo di Policastro (Salerno, Potenza), il

  • 18-10-2018 18:34:17 (UTC) 45 minuti, 2 secondi fa
  • 18-10-2018 20:34:17 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 40.0515.58 ad una profondità di 298 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
ComuneProvDistPopCumPop
IspaniSA410261026
SapriSA567707796
VibonatiSA6329311089
Santa MarinaSA7324314332
TorracaSA9126315595
MorigeratiSA1066516260
TortorellaSA1152316783
San Giovanni a PiroSA11378020563
Casaletto SpartanoSA12142021983
Torre OrsaiaSA13211824101
RoccagloriosaSA14172225823