Terremoto di 3.4 in Campania. Avvertita anche nel Casertano

Il sisma più forte è stato avvertito anche in diversi comuni della Provincia di Caserta

Immagine di repertorio

Benevento – Questa mattina una serie di scosse di terremoto si sono registrate in Campania, precisamente in provincia di Benevento.

L’ultima, la più forte è stata di 3.4 magnitudo, registrata dai sistemi dell’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si è verificata nella zona a 3 km Sud Over di San Leucio del Sannio (BN) alle 09:53:59 ad una profondità di 9 km.

In totale le scosse sono state di 5, di bassa e media intensità. Il sisma è stato avvertito distintamente dalla popolazione, ma fortunatamente non si registrano danni a cose o persone.

Il sisma più forte è stato avvertito anche in diversi comuni della Provincia di Caserta. Ecco tutti i comuni più vicini all’epicentro.

Comuni entro 20 km dall’epicentro

Le distanze sono calcolate in base alle coordinate geografiche del Municipio (Istat).
ComuneProvDistPopCum Pop
San Leucio del SannioBN331063106
CeppaloniBN334156521
ArpaiseBN37617282
ApollosaBN526589940
RoccabasceranaAV5235412294
ChiancheAV547512769
PannaranoBN6213014899
Sant’Angelo a CupoloBN6432519224
Petruro IrpinoAV634919573
San Martino Valle CaudinaAV7488424457
Altavilla IrpinaAV7419628653
TorrioniAV754929202
PietrastorninaAV8155330755
San Nicola ManfrediBN8372234477
MontesarchioBN81350047977
San Martino SannitaBN9123049207
BeneventoBN960091109298
Sant’Angelo a ScalaAV9730110028
TufoAV9889110917
CastelpotoBN101254112171
BoneaBN101448113619
San Giorgio del SannioBN1010022123641
Santa PaolinaAV101256124897
San NazzaroBN10884125781