Terremoto avvertito nell’alto Casertano. Tre scosse durante la notte

REGIONALE – I sismografi dell’istituto nazionale di geologia e vulcanologia hanno registrato tre distinte scosse di terremoto durante la notte.

La prima scossa di 2.7 con epicentro a Vinchiaturo, alle 20,27, mentre la seconda a San Giuliano del Sannio, con una potenza di 2.0 magnitudo, intorno alla mezzanotte e la terza alle 9,00 di questa mattina di magnitudo 2.3, con epicentro a Vinchiaturo.

Tutte nella provincia di Campobasso, al confine con la Campania, infatti le zone dell’alto casertano hanno avvertito il sisma più vicino.

I movimenti tellurici non hanno fatto registrare danni danni a cose o persone. Ecco i dettagli pubblicati dal sito INGV:

2017-06-09 20:27:37 ML 2.7 2 km E Vinchiaturo (CB)
2017-06-10 00:26:15 ML 2.0 3 km NW San Giuliano del Sannio (CB)
2017-06-10 09:00:03 ML 2.3 2 km E Vinchiaturo (CB)