Tentato il colpo presso una nota gioielleria. Banda di ladri in fuga a mani vuote

Avviate le indagini del caso

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Tentativo di furto durante la notte ai danni della gioielleria Dragone di Santa Maria Capua Vetere.

La banda composta da circa 4 persone, ha tentato di intrufolarsi all’interno dell’attività commerciale su corso Garibaldi, danneggiando pesantemente l’ingresso.

Dopo diversi tentativi falli la banda ha desistito e si è data alla fuga a mani vuote. Non è la prima volta che l’oreficeria finisce nel mirino dei ladri.

Sono diversi gli episodi registrati negli ultimi tempi proprio nella città di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di gioiellerie, tabacchi e negozi di telefonia. Indagini in corso da parte delle autorità.