“Hanno cercato di rapirmi”. Studentessa sotto choc. Indaga la Polizia

Sulla vicenda stanno indagando gli agenti della Polizia di Stato

SAN NICOLA LA STRADA – Una vicenda dai contorni ancora tutti da chiarire quella riguardante l’aggressione subita da una ragazza di San Nicola la Strada che frequenta il 4° anno del liceo “Diaz” di Caserta.

Il fatto è stato denunciato agli agenti di Polizia presso la Questura. Come raccontato dalla giovane, mentre percorreva Via Appia, intorno alle 8,00 del mattino, un furgone bianco con il portellone aperto si sarebbe affiancato.

All’interno, sempre come descritto dalla ragazza, c’erano due uomini con il volto coperto da un passamontagna, i quali avrebbero tentato di trascinarla all’interno del veicolo.

Dopo una breve colluttazione è riuscita a scappare, rimanendo anche lievemente ferita. Sul posto sarebbe intervenuta un’ambulanza del 118.

Se venisse confermato si tratterebbe di un fatto di una gravità estrema, ma data la psicosi che si è diffusa negli ultimi tempi tra i social e nel casertano, è necessario andarci con i piedi di piombo.

Ora saranno gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Caserta a chiarire l’intera vicenda, partendo dalle immagini di videosorveglianza della zona.