Tenta la rapina a Gricignano d’Aversa. Arrestato dopo un tentativo di fuga

GRICIGNANO D’AVERSA – I Carabinieri della Stazione di Gricignano d’Aversa, unitamente al personale del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Aversa hanno tratto in arresto, per tentata rapina impropria, OWOLABI Felix, cl. 95, di origini nigeriane e residente a Morcone (Bn).

Il 22enne, dopo essersi introdotto all’interno della struttura denominata “la vela” sita a Gricignano di Aversa che ospita rifugiati politici e richiedenti asilo, faceva ingresso in una stanza da letto dove tentava di impossessarsi di un borsello di proprietà di un 35enne del Bangladesh, ospite della citata struttura, non riuscendo nell’intento per la pronta reazione della vittima.

Datosi alla fuga per le vie limitrofe è stato poi individuato ed arrestato dai Carabinieri intervenuti. L’arrestato, è stato tradotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.