Condannato giovane spacciatore Casertano. Sconto di pena per lui

La decisione dei giudici di Cassazione

Teano – Un giovane Casertano di 23 anni era stato condannato per spaccio di sostanze stupefacenti ad una pena di 2 anni, 5 mesi e 10 giorni.

I giudici della Corte di Cassazione hanno leggermente graziato il giovane spacciatore.

Era stato arrestato e condannato per aver venduto droga nella zona di Teano, anche a dei ragazzi molto giovani.

Con un ricalcolo della sentenza, i giudici lo hanno condannato ad un anno e sei mesi di reclusione.