Parte per le vacanze ma viene arrestato dalla Polizia dopo un controllo

L'uomo era destinatario di un mandato di arresto internazionale

Teano – Stava raggiungendo Salerno per le vacanze quando è stato intercettato nell’area di servizio di Teano dagli agenti della Polizia Stradale.

Un controllo di routine che ha portato all’arresto di un uomo, originario della Repubblica di San Marino, e destinatario di un mandato di arresto internazionale dovendo scontare 1 anno e 6 mesi per truffa.

C’è anche questo nel primo giorno di esodo con i controlli effettuati dalla Polstrada casertana, diretta dal Vice Questore Giovanni Consoli, lungo il tratto autostradale che attraversa Terra di Lavoro.

Nel corso della giornata che ha aperto il week end da bollino nero non si sono registrate particolari criticità se si esclude qualche rallentamento nel corso della mattinata nel tratto che da Caserta Nord conduce verso l’A30.

Gli agenti sono stati impegnati con servizi specifici sia per monitorare la viabilità sia nelle aree di sosta. E proprio durante uno di questi servizi che è scattato l’arresto, eseguito nella serata di ieri, nell’area di sosta di Teano. Per l’arrestato si sono aperte le porte del carcere di Santa Maria Capua Vetere.