Home Castel Volturno SVUOTAVANO CONTI CORRENTI E TRUFFAVANO TURISTI. Due casertani denunciati

SVUOTAVANO CONTI CORRENTI E TRUFFAVANO TURISTI. Due casertani denunciati

MONDRAGONE/CASTEL VOLTURNO – La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato V.M., 36enne,di Mondragone e P.M. 27 enne di Castel Volturno  entrambi per aver truffato ignari acquirenti. Gli agenti del Commissariato di P.S. di Castel Volturno sono impegnati nella lotta contro agguerriti truffatori che dai loro computer, attraverso i pagamenti on line,  prosciugano i conti correnti  postali o bancari di onesti cittadini ai quali sottraggono documenti o generalità  pubblicizzando, attraverso la rete, allettanti  annunci che si rivelano vere e proprie trappole  per gli acquirenti.

L’ attività d’ indagine condotta dagli uomini del Commissariato di Polizia del litorale domitio ha consentito di individuare numerosi truffatori che incassavano fraudolentemente denaro sottratto  a malcapitati possessori di carte di credito i quali, improvvisamente, si vedevano svuotati i propri conti  da operazioni di addebito mai eseguite o che, ingannati da allettanti  affari , effettuavano loro stessi bonifici a fronte di pagamenti  di beni posti in vendita on line senza mai ricevere  quanto acquistato.

In particolare V.M. , un’ abile professionista di annunci per case di vacanza nelle località piu’ rinomate, incassava  acconti utilizzando carte di identità di ignare persone  per poi sparire. I malcapitati, prevalentemente persone del nord Italia, una volta giunti sul posto delle anelate vacanze,  scoprivano che le abitazioni prese in fitto, seppur esistenti, appartenevano a persone estranee alla trattativa – P.M., svuotava i conti correnti on line  dopo aver convinto le sue vittime  a trasmettere i propri dati e credenziali di accesso al conto corrente.