Sventata la rapina del secolo. 18 arresti I NOMI. Specializzati in portavalori

CAMPANIA – Sarebbe potuta essere la “rapina del secolo”, armati di Ak-47 e tecnologia jammer volevano assaltare un portavalori, in Germania, contenente milioni di euro.

Grazie al lavoro congiunto della polizia Italiana e quella Tedesca, si è potuto evitare un conflitto a fuoco che si sarebbe potuto trasformare in una strage. I componenti della banda sono tutti residenti tra il Foggiano e la Campania.

Le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore hanno consentito di fare piena luce sulla vicenda, portando risalendo anche a diversi altri colpi già messi a segno tra l’Avellinese, Napoli e Pompei.

Infatti, prima dell’assalto sul raccordo Avellino-Salerno erano stati messi a segno altri colpi a Solofra (Avellino), Foggia, Acerra (Napoli) e alla biglietteria dell’area archeologica di Pompei (Napoli). Attraverso intercettazioni telefoniche, ambientali e riprese video è stato scoperto tra l’altro anche il presunto basista, finito anche lui stamani in manette. Si tratta di un dipendente incensurato proprio della Cosmopol.

Nell’ambito dell’operazione “Last Day”, le Squadre Mobili delle Questure di Foggia e Salerno, coordinate dal Servizio Centrale Operativo, su ordine del Tribunale di Nocera Inferiore (Salerno), hanno eseguito 9 arresti in carcere, 8 ai domiciliari e 2 obblighi di firma. I dettagli del blitz sono stati resi noti durante una conferenza stampa, nella Questura di Salerno. I destinatari dei provvedimenti sono per lo più personaggi di Cerignola (Foggia), del Napoletano e dell’agro sarnese nocerino.

Tutti gli arrestati:

  • PANICO Pasquale nato a Napoli classe 1969, domiciliari
  • DE FALCO Ciro nato a Pomigliano d’Arco classe 1971, domiciliari (res. ACERRA)
  • DELLA RATTA Salvatore nato a Cercola (NA) classe 1980, carcere
  • DIMITRI Giovanni nato a Somma Vesuviana (NA) classe 1978, domiciliari
  • VISONE Giovanni nato a Volla (NA) classe 1969, obbligo di dimora
  • COCCO Domenico nato a Scafati (SA) classe 1981, carcere
  • CAVALLARO Luigi nato a Scafati (SA) classe 1972, obbligo di presentazione alla p.g.
  • CARBONE Angelo nato a Foggia classe 1966, carcere
  • DE SANDI Antonio nato a Foggia classe 1949, carcere
  • DELLI CARRI Luigi nato a Foggia classe 1971, domiciliari
  • BRUNO Ciro nato a Foggia classe 1978, domiciliari
  • CORRERA Maurizio nato a Foggia classe 1965, domiciliari
  • PUGLIESE Angelo nato a Cerignola classe 1972, carcere
  • CUCCHIARALE Francesco nato a Cerignola classe 1996, domiciliari
  • D’ABRAMO Giancarlo Valerio nato a Cerignola classe 1977, carcere
  • HUQI Loren nato in Albania classe 1983, carcere
  • PECORELLA Pasquale nato a Foggia classe 1977, carcere
  • SALLAKU Erand nato in Albania classe 1983, carcere