Tragedia alla stazione. Uomo si lancia sotto il treno sulla tratta Roma Napoli

Raccolte le testimonianze delle persone che hanno assistito alla scena

Immagine di repertorio

CASERTA – Tragedia nel pomeriggio di oggi intorno alle 16,30 alla stazione ferroviaria di Latina Scalo.

Un uomo è morto dopo essere stato investito da un treno intercity in transito sulla linea Roma-Napoli via Formia. Dalle prime informazioni si tratterebbe di un suicidio, ma gli agenti di Polizia ferroviaria stanno indagando per ricostruire l’accaduto.

Si tratterebbe di un 35enne di origini straniere, ma l’identificazione non è stata accertata in quanto era sprovvisto di documenti.

A causa della tragedia la circolazione ferroviaria ha subito ritardi fino a 120 minuti, con cancellazioni, limitazioni e deviazioni del percorso per i treni a lunga percorrenza e la richiesta di un servizio sostitutivo con autobus. Solo in serata la circolazione è tornata normale.