SUCCIVO. Giovane madre partorisce in auto. Soccorsa dal 118

SUCCIVO – E’ di poco fa la notizia di una giovanissima mamma di Succivo, la quale è stata costretta a partorire nella sua vettura, fuori casa.

La donna è stata colta all’improvviso dalle contrazione e non ha fatto in tempo a raggiungere l’ospedale di Aversa, così aiutata anche da alcune persone presenti ha messo alla luce un bellissimo bambino proprio sotto casa.

Poco dopo è giunta l’ambulanza del 118, i cui sanitari hanno constatato lo stato di buona salute per entrambi, sia la mamma che il piccolo, ancora attaccato al cordone ombelicale.

Ora si trovano ricoverati all’ospedale san Giuseppe Moscati di Aversa e rimangono sotto osservazione da parte dei medici, ma non ci sarebbero particolari preoccupazioni. Tanti auguri alla neo mamma.