Studente colpisce professore con un pugno. Interviene la Polizia

Gli agenti della Questura stanno cercando di chiarire la vicenda

AVELLINO – Ancora un nuovo episodio di violenza all’interno delle scuole della Campania, questa volta è accaduto in una scuola superiore di Avellino, l’Istituto tecnico industriale “Guido Dorso”.

Dalla prima ricostruzione dei fatti un ragazzo di 18 anni avrebbe colpito in pieno volto un docente che lo stava rimproverando. Lui si giustifica dicendo che è si trattato di un colpo fortuito e che in realtà non voleva colpirlo.

Il professore è stato aiutato ad alzarsi da alcuni colleghi ed è tornato in classe spiegando l’accaduto alla dirigente scolastica.

Gli agenti della questura di Avellino si sono presentati sul posto per raccogliere la testimonianza del docente picchiato e l’alunno è stato identificato.

Il prof dovrà valutare se presentare denuncia, ma è stato convocato in questura dal dirigente Elio Iannuzzi per essere ascoltato sui fatti. Il ragazzo nega e parla di un colpo accidentale, ma ora rischia la possibile sospensione dalla scuola con la conseguenza che non potrà sostenere l’esame di maturità.